Pesto di rucola e mandorle

Adoro la rucola aggiunta nell’insalata, sulla pizza a crudo, o sulla carne, ma ancor di più adoro il pesto di rucola. Questo pesto l’ho preparato con le mandorle per togliere un po’ la nota amarognola della rucola, infatti quando ho condito la pasta anche le bimbe hanno apprezzato.

Ingredienti per circa 300ml:

  • Rucola 100g
  • Mandorle 50g
  • Parmigiano 80g
  • Olio extravergine d’oliva 150ml
  • sale

In un robot da cucina metto la rucola, aggiungo le mandorle, il parmigiano, il pecorino, il sale e un goccio di succo di limone.

Frullo e a filo aggiungo l’olio extra vergine d’oliva.

Continuo a frullare fino ad ottenere una consistenza omogenea e cremosa.

Posso utilizzarlo subito su bruschette, per condire la pasta, arricchire l’insalata di riso o di farro, o in alternativa lo conservo in un barattolino di vetro ben lavato coperto con due dita d’olio extravergine d’oliva e chiuso ermeticamente per 2/3 settimane in frigorifero (ma a casa mia non dura mai tanto).

Pesto di mandorle e limone

Questo pesto l’ho scoperto lo scorso anno d’estate grazie a mia sorella. E’ un’ ottima alternativa al pesto tradizionale, piu’ fresco e dal gusto estivo. Noi lo abbiamo mangiato in vacanza sulla terrazza vista mare che ci siamo regalati con delle ottime bavette e l’ho ripoposto a pranzo a Tenerife quest’anno ai miei suoceri.

Ingredienti:

  • Basilico 5/6 foglie
  • Mandorle pelate 100g
  • Mandorle non pelate 50g
  • Limone succo e buccia 1
  • Aglio 1 spicchio
  • olio evo 50g
  • acqua di cottura della pasta 1 tazza
  • Menta (facoltativo)

Per prima cosa tritare finemente in un mixer le mandorle, aggiungere il basilico, l’aglio, l’olio, il succo e buccia del limone (non trattato) gratuggiata.

A questo punto aggiungere un mestolo d’acqua di cottura della pasta per renderlo piu’ cremoso.

Conservarlo in frigo in un vasetto ben sigillato per 5 giorni al massimo.

Se lo servite con la pasta ricordatevi di tenere abbondante acqua di cottura che vi servirà per amalgamarlo e per spadellare la pasta creando cosi’ una cremina deliziosa.